Feeds:
Articoli
Commenti

Il nuovo anno…

…arriva ed io non ho ancora fatto in tempo ad accendere la mia pipa…

Ho anche comprato un nuovo tabacco “Borkum riff Honey&Orange”, i giudizi su internet lo danno come una ciofeca, ma non sarebbe la prima volta che i miei gusti sono atipici..

Comunque, dicevo, è finito il tabacco regalatomi da Gian ormai due anni fa e che mi ha guidato attraverso la fine di questa università, e nell’anno nuovo non sono ancora riuscito a riaccendere la pipa..Sono tornato ai miei monti, di corsa, come sempre, e di corsa sono tornato per questioni familiari: ora ho ben due nonni a piani diversi del monoblocco.

C’è una nota positiva comunque, sembra che torneranno presto a casa tutti e due, nonostante le predizioni degli aruspici che li davano per spacciati. Spero di aver ereditato il gene bastardo che ti tiene attaccata la pelle a questo mondo.

Non ha senso piangersi addosso, la ruota della vita gira ed è giusto che giri così, piuttosto che al contrario o che non giri affatto..

Questo post, dopo molto tempo, è soprattutto per le mie lettrici:

Rossa, sono davvero dispiaciuto di non averti ancora visto durante queste feste, mi sento molto in colpa, ma ti assicuro che non è stata voluta, non che qui sia una valle di lacrime, ma semplicemente c’è un gran trambusto di via vai, anche mio, dall’ospedale a qua e tra un “chi mi porta”, “chi mi viene a prendere”, “chi cucina”, “chi porta fuori pippo”, il tempo passa senza trovare un pomeriggio. Fra l’altro devo chiudere la tesi entro il 10 per poter poi presentare la domanda di laurea e sono indietro coi tempi.

Anonima, anche con te mi sento in colpa, la mia sparizione non ti sarà magari sembrata strana, ma a me sarebbe piaciuto quest’anno farti gli auguri in diretta.

Questo è il mio modo in sordina di dire ad entrambe che avete ragione a dire che non ci sono, se lo pensate, ma il mio pensiero è spesso rivolto dalle parti di Treviso (che “se la vedi, ti innamori”) e dalle parti di Padova (che “se la vedi, scappi”). Non ve ne farete niente magari del mio pensiero, però mettetelo via, magari per futuri impervi e perigliosi.

Un abbraccio ad entrambe.

G.

P.S.:ecco mi è rimasta la voglia di provare il tabacco nuovo!


Qui è morto tutto?

No, penso di no, scrivo solo due righe, tra un affanno e l’altro è una annata davvero PIENA!

Mai fatto così tante robe tutte insieme e tutte così complicate…

Comunque signori e signore vi annuncio che sto combattendo bene! Non ho più avuto la possibilità per rincorrere un po’la mia montagna, tranne un giorno soltanto in cui dopo pranzo sono scappato a Gallio (altipiano di asiago) e sono stato sdraiato un po’su un prato…stavo proprio esplodendo…e ho fatto anche un incontro interessante: un prato di orchidee selvatiche, nello specifico Orchidea mascula come mi ha detto la Giorgina e come ho potuto verificare in seguito anche io!

Ho avuto la tentazione di rubarmene qualcuna anche per tentare di ibridarle con le mie phalenopsis…ma alla fine…mi sono goduto il sole e il silenzio!

Dove sarà finito il lettore che doveva mettere le foto del pozzo di rocca pendice? Mah, in fin dei conti scompaio e riappaio pure io, spero, una volta finiti almeno gli esami (definitivamente) che mi torni la voglia di scrivere..Vi segnalerò qui gli articoli che spesso scrivo su un altro blog molto più seguito perchè scritto in comunità con altri, alcuni sono davvero carini!

Ciao a tutti! (alla Rossa e alla Anonima che sicuramente prima o poi qui passano!)

Ritorno!

Avevo promesso un post ad una amica…e poi lo devo ai miei lettori un po’!

Non ho molto tempo a dire il vero stamattina, ma voglio dire due cose:

  1. ho superato le 2000 visite che è un bel numero visto che non scrivo quasi mai!
  2. il blog si è popolato di nuovi lettori (Stefano, interessato al castello di Speronella ricordati che mi hai promesso le foto!!)
  3. le ricerche più in voga nei motori di ricerca sono: costruire una time capsule e castello di speronella! Articoli su cui non avrei scommesso molto quando li ho scritti!

Inoltre ho scoperto che qualcuno ha inserito un link al mio blog nella pagina del castello di Speronella di wikipedia!! Incredibile la rete cosa fa!

Il motivo per cui non scrivo più tanto qui è che ho cominciato ad avere poco tempo e, in contemporanea, ho cominciato a scrivere su blog di altri che con la pubblicità mi garantiscono una visibilità migliore (in 3 mesi ho superato le 5000 visite) e una parte di guadagno, per carità “fregole”, ma mi ci potrò comprare qualcosa a fine anno.

Anche lì come al solito scrivo di tutto, ma soprattutto di niente, e soprattutto di bolle nel cervello! (che fra l’altro è un altra parola chiave che posta qui visitatori…mah…)

L’università mi sta diventando davvero pesante e non vedo l’ora di finire i corsi a giugno, mi manca la compagnia degli altri…quando mi fermo tutto il giorno, cioè praticamente sempre, mangio da solo, e poi sto davanti ad un pc nella magnifica aria caldo-umido-equatoriale del PineTa fino alla discesa del sole…ovviamente mi sto perdendo tutto il resto della vita degli altri che mi scorre intorno…è un po’una grama vita, ma sto spingendo abbastanza per chiuderla velocemente…con un po’di culo a settembre riesco a chiudere almeno gli esami!

Bene signori è stato un piacere!Un breve aggiornamento con un post decisamente di non-qualità!

Vado a studiare una roba incomprensibile!

P.S.:la Giorgina sta facendo l’erbario e ho scoperto che conosco un sacco di fiori!

G.

L’Associazione Onlus OTTAVO GIORNO organizza

IL SILENZIO DEI PASSI, LA MUSICA DEI GESTI

Laboratorio di danceability e musica

condotto dalla danzatrice Marina Giacometti – Ottavo Giorno

e dai musicisti Giorgio Gobbo e Sergio Marchesini – Piccola Bottega Baltazar

13 – 14 FEBBRAIO 2010

Padova

In allegato maggiori informazioni!

Info: Ass. Ottavo Giorno 049 684811

Anna 3479234611

e-mail: ottavogiorno@gmail.com

www.ottavogiorno.net

Io lo dico

…ora ho tutti i campanelli e gli allarmi accesi…

sì…senza ombra di dubbio!

G.

Spero vi piaccia…

…la nuova grafica autunnale!!!!

Sto vagliando la possibilità anche di trasferire il blog, che ha piattaforma WordPress, in un altro hosting che me lo renda più flessibile, in maniera da poterlo modificare a mio piacimento sia come grafica che come aggiunta di componeni personalizzati etc…

Chiedo venia

sono stati mesi un po’impegnati!

Per farmi perdonare: realtà aumentata

 

ciao!

G.